Gabriele Dal Santo

gabriele dal santo4

Pianista e direttore d’orchestra, ha studiato pianoforte con A.Rigobello, successivamente con L.Margarius e direzione d’orchestra con G. Andretta.

Già da giovanissimo è vincitore di una ventina di concorsi pianistici nazionali. Molte le masterclasses con i Maestri Lucchesini, Shelley, Jasinsky, Cohen, Spagnolo, Naborè. Ha suonato da solista e con orchestra in Italia e all’estero diretto, fra gli altri, dai Maestri Andretta, Dini Ciacci, Caldi, Lu Ja, Renzetti, Spierer.

Vincitore di concorsi pianistici internazionali tra i quali: “Premio Città di Treviso” “Concorso Internazionale Camillo Togni” di Brescia, “Il solista e l’orchestra” di Campobasso e in molti altri concorsi in Italia, tra le altre partecipazioni si annoverano quelle del “Premio Busoni” (Bolzano), “Prix Vandome” (Pesaro), “Beethoven Klavierwettbeverb” (Vienna), “Reine Elisabeth” (Bruxelles).

Ha diretto l’Orchestra di Padova e del Veneto, l’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano. Fondatore e direttore della Nuova Orchestra Pedrollo di Vicenza ha registrato due  Cd sulle musiche per archi di Arrigo Pedrollo e di Francesco Carta . Nell’estate 2018 è stato invitato a tenere concerti, masterclass pianistiche e da direttore d’orchestra in una tournèe che ha toccato le principali città argentine.

E’ assistente al pianoforte delle masterclasses di Davide Zaltron, Sonig Tchakerian, Pavel Vernikov, Stefano Cardo, Milan Rericha e altri e ricopre l’incarico di pianista collaboratore presso il conservatorio di Vicenza.  Dal 2004 è il pianista dell’Ensemble Musagete con il quale ha registrato diversi CD e ha partecipato a numerose dirette Radio (Piazza Verdi, Concerti del Quirinale). E’ docente di Pianoforte presso la Scuola secondaria di primo grado

gabriele dal santo3