Biografia

Gabriele dal Santo, direttore e piano

L’ensemble Nuova Orchestra Pedrollo riunisce dal 2012 musicisti vicentini accomunati dal desiderio di approfondire il repertorio per orchestra d’archi. I professori d’orchestra hanno collaborato con gruppi cameristici nazionali e internazionali, anche in qualità di solisti, esibendosi in sale da concerto e teatri importanti come il Lincoln Center di New York, il “Gran Teatro la Fenice”, la Cappella Paolina del Quirinale, il Teatro Olimpico di Vicenza, il Musikverein di Vienna, il Concertgebow di Amsterdam, la Tonhalle di Zurigo, Auditorio di Radio Nacional di Cordoba ecc.

L’orchestra debutta presso il Teatro Olimpico di Vicenza con la presenza del solista e primo violino Giovanni Guglielmo. Altre sono state le occasioni, anche istituzionali, di suonare sul palco del prestigioso teatro. Numerosi i concerti per stagioni concertistiche e Festival Internazionali.
L’ensemble si propone non solo di far conoscere le più significative composizioni per orchestra d’archi di autori ottocenteschi, novecenteschi e contemporanei ma volge la propria attenzione alla ricerca, alla conoscenza e alla diffusione del repertorio compositivo del Maestro Arrigo Pedrollo, al quale è dedicata la registrazione discografica del 2017 che include l’integrale della produzione per orchestra d’archi. La produzione discografica si è arricchita nel 2018 di una nuova registrazione di musiche di Francesco Carta sulle liriche di Emily Dickinson.

Nel 2018 l’ensemble è stato invitato a tenere concerti e masterclass strumentali e orchestrali in una tournée che ha toccato le principali città argentine.
Il direttore musicale della Nuova Orchestra Pedrollo è Gabriele Dal Santo.